fblogo Kico-On-Holiday-penguins-of-madagascar-11694823-1311-1080 Old Man Gloom blur Recensioni utili solo a seminar zizzania: Manowar – The Lord of Steel Ci sono momenti nella vita in cui uno dovrebbe dire "basta" all'uso indiscriminato dell'eyliner. Melvins Lite
Hot Tags: pop  Junk's Trunk  mp3  live  playlist  heavy metal  Doom metal  rock  

Everyone talks about rock these days; the problem is they forget about the roll. — Keith Richards

naviga

eventi

speciali

compile

PARTNER

Andrea Costanzo

Junk’s Trunk #24 – Le Radici Dell’Heavy Metal

Andrea Costanzo ha postato questo articolo il 31/03/2012
Audio Metal + Punk //

Questa volta il viaggio di Junk’s Trunk diventa quasi mistico. Nel tentativo di ritrovare le radici dell’heavy, e con l’aiuto della rete, sono andato a ripescare alcuni classici e alcune gemme rare che hanno contribuito a formare la musica Heavy, nel senso più classico, come la conosciamo oggi. E in aggiunta pure un paio di brani che rappresentano il puro Metal che da quelle radici è sbocciato. Da ascoltare a voilumi alti e con bracciali borchiati d’ordinanza

- Angel Witch “Angel Witch”
- Blue Cheer “Summertime Blues”
- Sir Lord Baltimore “Woman Tamer”
- Cactus “Parchman Farm”
- Scorpions “Night Lady”
Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Mark Lanegan live in Bologna, ovvero anche le statue possono cantare

Francesca Garattoni ha postato questo articolo il 31/03/2012
Featured Rock + Pop Video //

Mark Lanegan performing as Gutter Twins in Seattle (2008) ©Francesca Garattoni

Narrano antiche leggende che esseri mitologici potessero trasfomare i comuni mortali in statue e che per loro la storia finisse lì. Ora, nel 2012, credere ancora alla leggenda della Medusa è un po’ azzardato, ma sabato scorso ho pensato ci fosse ancora una Gorgone a piede libero.

Magari nei millenni i suoi poteri si sono un po’ affievoliti, ma a vedere Mark Lanegan sul palco la domanda che penso abbia attraversato almeno una volta la mente di ogni persona presente in un Estragon sold-out sia stata “ma è un manichino o è lui in carne e ossa?”. Il fatto che da questa presenza monolitica attaccata rigidamente all’asta del microfono uscisse della voce – e che voce! –  dissipava ogni dubbio, ma la domanda in più momenti è stata lecita. Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Garbage: due brani (di cui uno da scaricare) da “Not Your Kind Of People”

Francesco Eandi ha postato questo articolo il 30/03/2012
Audio Featured Rock + Pop Video //

Shirley Manson

I Garbage, sono convinto, sono una di quelle band che nella vita hanno ricevuto molto più attenzioni di quanto si meritassero. Forse per via di Butch Vig, il batterista, che è stato anche il produttore di “Nevermind” dei Nirvana e in virtù di ciò riceverà probabilmente la visita settimanale di un Doblò Cargo zeppo di biglietti verdi. In questo senso è apprezzabile che continui a sbattersi a picchiare i tamburi.

Eppure, sebbene un po’ sopravvalutati, nei primi due dischi i Garbage hanno infilato molto di più che un paio di buoni pezzi; il loro pop sporcato da chitarre abrasive, in grado di virare spesso e volentieri dall’elettrico all’elettronico,  ha pur sempre rappresentato uno dei suoni più gettonati degli anni Novanta.

E poi, l’immagine, tutta incentrata su Shirley Manson: la  sua voce bassa, l’aurea da dark lady, unica donna in un gruppo di uomini, unica scozzese in un gruppo di americani. Intrigante. Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Pallbearer – “Sorrow and Extintion”: esordio doom dell’anno?

Nico Segantin ha postato questo articolo il 29/03/2012
Audio Carne Fresca Featured Metal + Punk //

Chi segue il mondo underground del filone doom metal, difficilmente non conosce i Pallbearer da Little Rock, Arkansas. Si erano imposti all’attenzione genereale con un demo assolutamente interessante nel 2010, che proponeva, tra le altre cose, una personale rivistazione di “Gloomy Sunday”, canzone maledetta, del pianista ungherese Reszo Seress, già a suo tempo ripresa da Billie Holiday, e altri due enfatici e possenti brani, ascoltabili su Bandcamp ed in odore di ristampa futura su vinile.

Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

Federico Zilli

Happy Birthday ricordi di infanzia (Aretha Franklin)

Federico Zilli ha postato questo articolo il 27/03/2012
Rock + Pop Video //

L’altro giorno – domenica, il 25 marzo – era il compleanno di Aretha Franklin. 70 anni. Lì per lì ho pensato solo “beh, ancora sugli scudi, complimenti vecchia babbiona!”, e sia detto con rispetto vecchia babbiona. Poi m’è venuta in mente quella scena dei Blues Brothers in cui Aretha canta “Think”, e di quanto ho amato quel film, che da bambino ho visto un numero inenarrabile di volte. E’ una delle scene più classiche: John Belushi e Dan Aykroyd vogliono rimettere insieme la band, e si dà il caso che Aretha sia la moglie di uno dei musicisti che nel frattempo ha aperto un ristorante, e…

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

Andrea Costanzo

Junk’s Trunk #23 – Il Mondo di Tori

Andrea Costanzo ha postato questo articolo il 27/03/2012
Audio Rock + Pop //

Primo Spotlight del mio nefando podcast dedicato ad un’artista mutevole e magnetica, che può non essere per tutti ma merita comunque assoluta attenzione. Per la sua abilità di trasformarsi in mille stili diversi e rimanere sempre e comunque personale ed unica. Ladies and Gents, Miss Tori Amos.

- Take To The Sky
- Crucify
- Silent All These Years
- Cloud On My Tongue
- God
- Caught A Lite Sneeze
Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


La musica ai tempi del downloading

Nico Segantin ha postato questo articolo il 26/03/2012
Featured Miscellanea //

E’ già trascorso qualche tempo dalla dipartita di Steve Jobs, ma la sua immagine è ancora onnipresente, nelle librerie come nell’immaginario globale. Lungi da me disquisire sull’opera del magnate americano nel suo campo principe, ovverosia l’informatica; il punto però è che è stato tale e tanto l’impatto dei suoi prodotti sul mercato, che questo si è fatto sentire anche in altri campi, quali ad esempio la musica. Ed essendo questo un blog che di musica tratta, mi sento di fare l’avvocato del diavolo, e dire che l’influenza dei prodotti Apple sul modo di fruire della musica è stato almeno discutibile.

Oggi l’iPod è diventato ilmezzo principe per l’ascolto della musica da parte delle nuove generazioni. Prima era battaglia tra sostenitori dell’ analogico/vinile (comunque in ripresa e l’unico vero suppoto per collezionisti) e digitale/compact disc; adesso pare proprio che il dowloading stia per soppiantare ogni altro supporto fonografico, con conseguenze potenzialmente disatrose.  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

Federico Zilli

La terribile vendetta del pop coreano

Federico Zilli ha postato questo articolo il 24/03/2012
Link Rock + Pop Video //

Bel post di Stereogum sul k-pop, il dance pop coreano che sta facendo sfracelli di vendita in Asia con numeri che Madonna e Lady Gaga se li sognano. L’occidente ha ammorbato per anni il mondo con le teen band della peggior specie, fatte di micromignotte e ragazzotti diciottenni dall’occhio languido e la voce strozzata. Ritornarci ora dei cloni dei Backstreet Boys o delle Spice Girls con gli occhi a mandarla, in video e coreografie tecnicamente pure superiori, è una sottile vendetta. E di vendetta da quelle parti se ne intendono.

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Tempo di folk: Horse Feathers, “Fit Against The Country”

Margot Del Rei ha postato questo articolo il 23/03/2012
Audio Carne Fresca Rock + Pop //

Pur non essendo un’estimatrice del genere folk / americana / country, nel novero di band ascrivibili a queste categorie si trovano spesso delle vere e proprie chicche. Insomma, dei Mumford & Sons si è parlato e si parla anche da noi. E Radical Face, che sta su territori limitrofi, si prepara a fare un tour in Italia.

Degni di nota anche questi Horse Feathers, band originaria dell’Oregon in uscita con un nuovo disco ad Aprile, “Cynic’s New Year”. Il singolo, “Fit Against The Country” è una splendida ballata in minore adatta a questi tempi di crisi:  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

Federico Zilli

10 concerti completi in full HD

Federico Zilli ha postato questo articolo il 22/03/2012
Featured Metal + Punk Video //

Da quando ha eliminato i limiti di durata dei video che era possibile caricare, e ha implementato l’HD, YouTube è diventata una manna anche per gli amanti dei concerti e delle eisibizioni live. Le paroline magiche sono “full concert hd”. O anche una loro variante sul tema.

Riprese live della durata di oltre un’ora, di buona qualità audio e video, fino a relativamente poco tempo fa appannaggio esclusivo di luccicosi e dispendiosi dvd box set, sono immediatamente disponibili oggi sul canale video di Google. E non solo spettacoli recenti, ovviamente, ma anche veri e propri cimeli storici.

Ad esempio…  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

Federico Zilli

Marina and The Diamonds, “Primadonna” è un altro singolo

Federico Zilli ha postato questo articolo il 21/03/2012
Rock + Pop Video //

Di Marina and the Diamonds se ne è già parlato, qui. Bene, in pratica il 30 aprile esce il nuovo disco, “Electra Heart”, e dopo “Homewrecker” ora esce un nuovo singolo molto danzereccio e poppettaro, che a quanto pare rappresenta bene la cifra del nuovo lavoro. Suoni davvero un po’ troppo convenzionali, ma “Primadonna”, il nuovo pezzo,  tiene bene.

Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


“Somebody That I Used To Know” Francis Prève Remix

Margot Del Rei ha postato questo articolo il 21/03/2012
Audio Rock + Pop //

Non è per ribadire concetti già detti fino alla nausea – nella fattispecie “oh-quanto-ci-piace-Somebody-Than-I-Used-eccetera” – ma questo qui di seguito è anche probabilmente IL remix che ci piace di più del mega-singolone di Gotye. Bel lavoro, Francis Préve.

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Melvins – “The Bulls & The Bees”: in download gratuito, grazie alla… Toyota!

Nico Segantin ha postato questo articolo il 20/03/2012
Featured Metal + Punk Video //

Certo che in quasi trent’anni di carriera uno pensa di averle viste tutte, da parte della storica band di Roger “King Buzzo” Osborne e Dale Crover. Invece ecco l’idea: Fare uscire un EP scaricabile gratuitamente dal sito della Scion A/V, niente meno che l’etichetta della Toyota, easttamente la casa automobilistica a cui state pensando. Cosa guidi le mosse del gruppo americano è una incognita irrisolvibile da anni, però grazie tante ragazzi, non mi facevano un regalo così bello da un sacco di tempo!  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Walk Off The Earth, una cover band da 70 milioni

Francesco Eandi ha postato questo articolo il 19/03/2012
Carne Fresca Featured Rock + Pop //

Canadesi, polistrumentisti, sono via di mezzo tra un numero da circo e uno da birreria, dal momento che la loro specialità è fare cover di pezzi di altrui. Ma rimaneggiando pesantemente gli originali, e non di rado migliorandoli (al punto da rendere piacevole persino un pezzo di Rihanna): insomma, bravissimi. Di talento qui ce n’è da vendere, anche se non è chiaro se sia più quello prettamente musicale o piuttosto quello necessario per prendere al volo l’ukuele, suonare i piatti con un piede o usare la grancassa di una chitarra acustica come batteria.

Comunque, tutto ha origine da qui: la cover di “Somebody That I Used To Know” di Gotye, che nel giro di qualche settimana ha registrato circa 70 milioni (!) di hits su YouTube. I Walk Off The Earth al completo, ma una sola chitarra con cui suonare l’intero pezzo. Un miracolo di affiatamento e di economicità, andrebbe studiato nelle school of management.  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

Federico Zilli

Tom Petty 30th Anniversary Concert: è interamente su YouTube!

Federico Zilli ha postato questo articolo il 18/03/2012
Link //
E’ un concerto del 2006, ma adesso Tom Petty in questo favoloso live ve lo potete beccare gratis in tutta la sua durata di 1 ora e 56 minuti. Da quando YouTube ha tolto il limite al minutaggio video, ogni tanto si incontrano chicche di questo tipo. Grazie YouTube, e grazie otk1991 (l’utente YouTube che ha uppato il tutto).

Speriamo che a Mountain View non se ne accorgano troppo in fretta.

Tom Petty and the Heartbreakers: September 21, 2006 Stephen C. O’Connell Center, Gainesville Florida. Setlist: 01. Listen To Her Heart- 0:29 02. Mary Jane’s Last Dance- 4:25 03. I Won’t Back Down- 11:25 04. Free Fallin’- 15:05 05. Saving Grace- 21:15 06. I’m A Man- 26:10 07. Oh Well- 28:45 08.

www.youtube.com

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Friday Playlist #3: sogni ricorrenti ed esami non dati.

Francesco Eandi ha postato questo articolo il 18/03/2012
Audio Featured Rock + Pop //

C’è un sogno ricorrente che faccio nei momenti di maggiore ansia. Sono all’università, mi sono già iscritto da alcuni mesi, la prima sessione di esami è già iniziata e io: 1) non ne ho ancora dato manco uno, ma non solo: 2) non ho nemmeno la più pallida idea di che esami si debbano dare, e soprattutto 3) non ho mai seguito nemmeno una lezione!

A quel punto comincio a provare un’ampia gamma di sensi di colpa, frustrazioni e rimorsi per il troppo tempo speso (ma a far cosa? lo ignoro), le continue procrastinazioni, lo scarsissimo impegno. Subito prima di passare all’autoflagellazione mediante cilicio, di solito mi sveglio: sono le 3 o le 4 del mattino, ricordo a me stesso che il prezioso pezzo di carta già l’ho strappato, e pure qualche annetto fa. Il ritorno alla realtà così mi rinfranca, e mi riaddormento sereno di lì a poco.  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Corrosion Of Conformity, unica data italiana: 13 Aprile a Romagnano Sesia

Nico Segantin ha postato questo articolo il 15/03/2012
Link //
A seguito del riuscito album intitolato come la band, i Corrosion Of Conformity suoneranno il 13 Aprile alla Rock’n'roll arena a Romagnano Sesia (NO) con Black Cobra e Zoroaster come supporto. Da non sottovalutare anche gli Electric Wizard sabato prossimo al Fillmore di Cortemaggiore (PC).

Ingresso 15 € + d.p.18 € la sera in cassa Tune Dischi, NovaraWoodstock dischi, Quarona (VC)Papermoon dischi, BiellaOld Ones Sale Prova, Paruzzaro (NO)Decibel Studio, Busto Arsizio (VA)Matrix Dischi, PaviaVideo music, Via Po 21 Torino.Rock&Folk, Via Bogino 4 TorinoQueen Music, Via Borgaro 45 TorinoLondon Calling Shop, Via del Carmine 21 Vigevano Info tickets, orari, trasporti: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot.

www.rocknrollclub.it

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Orange Goblin – “An Eulogy For The Damned”: la festa hard rock continua!

Nico Segantin ha postato questo articolo il 14/03/2012
Audio Featured Metal + Punk //

Il ricordo che ho degli Orange Goblin è legato soprattutto a una data che fecero al Barrumba di Torino, probabilmente un decennio or sono, nella quale si esibirono assieme a Terra Firma e Cathedral. Mentre il resto della band aveva già attaccato una terremotante cover di “Thrill Of It All” dei ‘Sabbath, il cantante, Ben Ward, era ancora al bancone del bar, ma quando si accorse che era il suo turno mollò tutto e si presentò sul palco con doppie corna alzate al cielo. Ed il concerto, da parte loro, fu memorabile.  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Adele: 21 Reloaded. Perchè non sono i dischi che vendi, ma le cover…

Francesco Eandi ha postato questo articolo il 13/03/2012
Audio Featured Rock + Pop Video //

…su YouTube che dicono quanto una singola canzone – o in questo caso un intero disco – ha sfondato. E non c’è dubbio che “21″ di Adele abbia letteralmente sfondato, a prescindere dalla pioggia di Grammy che sono capitate tra le braccia della giovane e sferica e deliziosamente annicinquanta cantante. E anzi, chissenefrega dei Grammy, il fatto è che io sono andato in fissa con questo disco, come nemmeno la più scema delle teenager. E’ grave?

Sarà la voce? Saranno i brani? Ok, proviamo a scindere i due aspetti: vediamo che succede a far cantare gli stessi brani del disco a qualcun altro. Ma a chi? Beh, si pesca da YouTube. Provate a cercar “Adele cover”, e verrete sommersi da sconosciute popstarlettine in cerca di miracoli, freaks, cazzeggiatori di professione, casi umani, band da birreria. E pure qualcuno bravo.

E come suonerebbe “21″ cantato non da Adele, ma da altri (nella fattispecie quelli bravi)? Beh, suona così: ecco l’esperimento, qui sotto.  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

Andrea Costanzo

Junk’s Trunk #22 – Compilation per un viaggio (o un party)

Andrea Costanzo ha postato questo articolo il 12/03/2012
Audio Metal + Punk Rock + Pop //

Sono vicino a una partenza per gli Stati uniti che mi farà sparire dal Bel Paese per una settimana. Di conseguenza una compilation breve e incisiva di pezzi super rock, che scatenano il buon umore e la voglia di festeggiare è l’ideale. Alzare il volume, boyz.  Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

Francesca Fiorini

Gente che ne sa# 6: Il 2011 di Francesca “Fran” Fiorini

Francesca Fiorini ha postato questo articolo il 10/03/2012
Audio Featured Rock + Pop Video //

L’edizone 2011 di Gente che ne sa si chiude con la playlist di Francesca Fiorini, che fa un sacco di cose: blogger, conduttrice radiofonica (sulla webradio Radionation, di cui dirige anche palinsesti, blog ed e-magazine, e su Radio Popolare), giornalista per la Gazzetta di Parma e soprattutto per Playboy (una tetta, un disco, un culo, un altro disco…), ufficio stampa e, ultimo ma non ultimo, studentessa di Medicina. Con queste credenziali, specie l’ultima, il minimo che potessimo chiederle è di raccontarci il suo 2011 per mezzo di una manciata di canzoni. (Margot)

1. Friendly Fires: Live those days tonight

I Friendly Fires sono quella party band che tu puoi ascoltare sculettando senza sensi di colpa. Non è come ancheggiare su Shakira: tarantolare come Ed Mc Farlane fa ancora molto indie.

Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


SXSW 2012 Free Songs

Francesco Eandi ha postato questo articolo il 09/03/2012
Link //
Spinner mette a disposizione circa 150 mp3 scaricabili degli artisti che partecipano al festival texano SXSW. C’è tanta roba, anche buona. Da farci una scaricatina.

The 2012 SXSW Music Festival in Austin, Texas kicks off March 13. Beer will be guzzled and meat will be smoked in immense quantities while journalists and music fans trip about the sunny terrain of the weirdest city in the South.

www.spinner.com

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


Corrosion Of Conformity: siamo rimasti in tre!

Nico Segantin ha postato questo articolo il 09/03/2012
Audio Featured Metal + Punk //

A sette (!) anni di distanza dal precedente “In The Hands Of God” era lecito chiedersi cosa ne sarebbe stato dei paladini del crossover Corrosion Of Conformity. E la risposta sta tutta nel nuovo disco che porta il loro stesso nome. Sono tornati in tre, orfani (momentanemente?) di Pepper Keenan, provato personalmente dalla disgrazia dell’uragano Katrina e legato professionalmente dai suoi impegni con i Down. Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


“Donne! È arrivato il cantante! Si declamano canzoni, poemi e sonetti per l’8 Marzo!”

Francesca Garattoni ha postato questo articolo il 08/03/2012
Audio Featured Rock + Pop Video //

“Francesca, servirebbe un pezzo scritto da una donna per l’8 Marzo!”

“Donna? IO?! 8 Marzo? Ma io proprio non saprei cosa scrivere… una playlist, al massimo, potrei rimediare…”

…e allora, playlist sia!

8 canzoni per l’8 Marzo. 8 donne per cui 8 cantanti hanno dovuto scrivere una canzone per celebrarne le gesta – nel bene e nel male – e che risuonano nelle nostre orecchie ogni giorno, proprio perché ogni giorno dovrebbe essere la celebrazione della donna.

The Veils – Lavinia

Continua a leggere »

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!


30 scatti per Florence & The Machine

Francesco Eandi ha postato questo articolo il 07/03/2012
Link //
Su NME c’è questo blog, Big Picture, che raccoglie fotografie di 900 pixel di larghezza di diversi artisti. Ora, se come me avete una passioncella segreta per Florence Welch e la sua musica, ma anche solo per Florence Welch e basta, apprezzerete il post a lei dedicato…

Florence & The Machine – Our 30 Most Beautiful Photos – Get music news, reviews, charts, tickets, newsletters, NME magazine, info on festivals, tours, clubs, concerts, rock, indie, rap and hip-hop – see photos, music videos – listen to mp3s, NME Radio, new music downloads, free music ?

www.nme.com

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Commenta!

« Post precedenti

cerca

Loading

seguici!

avete condiviso...

ultimi post

blogroll

newsletter

Inserisci la tua email per ricevere la newsletter settimanale! :)