fblogo Kico-On-Holiday-penguins-of-madagascar-11694823-1311-1080 Old Man Gloom blur Recensioni utili solo a seminar zizzania: Manowar – The Lord of Steel Ci sono momenti nella vita in cui uno dovrebbe dire "basta" all'uso indiscriminato dell'eyliner. Melvins Lite
Hot Tags: pop  Junk's Trunk  mp3  live  playlist  heavy metal  Doom metal  rock  

Everyone talks about rock these days; the problem is they forget about the roll. — Keith Richards

naviga

eventi

speciali

compile

PARTNER

Categoria: Featured

I post in primo piano. Scelti per voi dal Gran Pinguino in persona.


tempimoderni

“Labor day playlist”. Se al concertone piove, consolatevi così.

Metti che non riesci ad andare al concertone del primo maggio: perchè non sei a Roma e nemmeno in una città dove la sera del primo maggio fanno anche solo…

Paradise Lost

Paradise Lost – “Tragic Idol”: La tradizione continua

I Paradise lost sono dunque giunti alla loro tredicesima fatica in studio e continua l’opera di restaurazione dopo l’infausta infatuazione per i Depeche Mode ed il synth rock. Oggi più…

SLEEP

Sleep – “Dopesmoker”. Un classico prende vita… ancora!

I nomi sono Al Cisneros, Matt Pike e Chris Hakuis, insieme si pronunciano Sleep. Una delle più belle realtà degli anni ’90, con vent’anni di ritardo sulla tabella di marcia.…

Anathema - Weather Systems

Anathema – “Untouchable part 1″. Da scaricare.

Ok, è qui. L’ho appena preso. Il nuovo disco degli Anathema, “Weather Systems”, fresco di stampa. Angry Metal Guy dice che è un degno successore di “Judgement”, il disco del…

JamesIha_04

C’erano una volta gli Smashing Pumpkins. James Iha – “Look to the Sky”

Dopo “soli” 14 anni dall’uscita di “Let it come down” (quel piccolo capolavoro intimista che non molti conoscono), James Iha, storico chitarrista di origini giapponesi degli Smashing Pumpkins, torna sulle…

accept_17

Accept – “Stalingrad”: sempre in prima linea!

Devo ammettere che una serie di coincidenze favorevoli mi rendono meno indisposto nei confronti del nuovo lavoro degli Accept, da innumerevoli eoni alfieri del kraut metal più duro e puro.…

rsd+date_wide+vinyl_2012

Record Store Day: il secondo Natale dell’anno

Caro Babbo Natale,
anche quest’anno, come negli ultimi cinque anni, ti tocca fare gli straordinari fuori stagione per noi amanti del sempre più bistrattato supporto fisico per la musica, che…

COC12

Corrosion Of Conformity: veterani si diventa!

L’occasione di vedere i Corrosion Of Conformity, sia pure come power trio, andava colta, trattandosi dell’unica data italiana e del supporto d’eccezione fornito da due gruppi di rilievo come Zoroaster…

Unsane promo

Unsane – “Wreck”: la furia metropolitana ritorna

Se siete fan degli Unsane, smettete di leggere e andate a comprare questo disco. Se non siete loro fan, diventatelo in fretta!
Gli Unsane sono una delle poche realtà musicali…

Umberto Bossi ai tempi della sua carriera musicale negli anni '60, quando incideva con lo pseudonimo di "Donato".

Friday Playlist #4: cerchi magici, padri e figli, padania e tanzania

Non è un problema politico, e nemmeno etico o morale, oppure sociale. Cioè, magari lo è, ma chissenefrega. Quello che sta emergendo dello scandalo Lega di questi ultimi giorni è…

Per la Pasquetta umida del 2013

Per la Pasquetta umida del 2013

Come tutti gli anni il maltempo sembra minacciare il lunedì dell’angelo, notoriamente tra le prime occasioni per delle simpatiche scampagnate in allegria… E quest’anno la minaccia s’è realizzata per davvero.…

High On Fire

High On Fire – “De Vermis Mysteriis”: ascesa all’olimpo del metal!

Matt Pike non ha bisogno di presentazioni e, mi auguro, nemmeno gli High On Fire. L’ex(?) chitarrista degli Sleep è giunto ormai alla sesta avventura con il suo gruppo, consolidando…

meshuggah

Meshuggah – “Koloss”: il piacere di non evolversi

Si potrebbe usare, nel caso di questa nuova fatica a nome Meshuggah, il detto “squadra che vince non si cambia”. Ma penso non sarebbe una mossa corretta nei confronti di…

Mark Lanegan performing as Gutter Twins in Seattle (2008) ©Francesca Garattoni

Mark Lanegan live in Bologna, ovvero anche le statue possono cantare

Narrano antiche leggende che esseri mitologici potessero trasfomare i comuni mortali in statue e che per loro la storia finisse lì. Ora, nel 2012, credere ancora alla leggenda della Medusa…

Shirley Manson

Garbage: due brani (di cui uno da scaricare) da “Not Your Kind Of People”

I Garbage, sono convinto, sono una di quelle band che nella vita hanno ricevuto molto più attenzioni di quanto si meritassero. Forse per via di Butch Vig, il batterista, che…

Pallbearer

Pallbearer – “Sorrow and Extintion”: esordio doom dell’anno?

Chi segue il mondo underground del filone doom metal, difficilmente non conosce i Pallbearer da Little Rock, Arkansas. Si erano imposti all’attenzione genereale con un demo assolutamente interessante nel 2010,…

draft_lens18396712module152677540photo_1314233307Download_now_button

La musica ai tempi del downloading

E’ già trascorso qualche tempo dalla dipartita di Steve Jobs, ma la sua immagine è ancora onnipresente, nelle librerie come nell’immaginario globale. Lungi da me disquisire sull’opera del magnate americano…

People_Entertainment_and_recreation_On_concert_024307_

10 concerti completi in full HD

Da quando ha eliminato i limiti di durata dei video che era possibile caricare, e ha implementato l’HD, YouTube è diventata una manna anche per gli amanti dei concerti e…

I Melvins ed i loro amici a quattro zampe!

Melvins – “The Bulls & The Bees”: in download gratuito, grazie alla… Toyota!

Certo che in quasi trent’anni di carriera uno pensa di averle viste tutte, da parte della storica band di Roger “King Buzzo” Osborne e Dale Crover. Invece ecco l’idea: Fare…

wota

Walk Off The Earth, una cover band da 70 milioni

Canadesi, polistrumentisti, sono via di mezzo tra un numero da circo e uno da birreria, dal momento che la loro specialità è fare cover di pezzi di altrui. Ma rimaneggiando…

exams

Friday Playlist #3: sogni ricorrenti ed esami non dati.

C’è un sogno ricorrente che faccio nei momenti di maggiore ansia. Sono all’università, mi sono già iscritto da alcuni mesi, la prima sessione di esami è già iniziata e io:…

Orange Goblin

Orange Goblin – “An Eulogy For The Damned”: la festa hard rock continua!

Il ricordo che ho degli Orange Goblin è legato soprattutto a una data che fecero al Barrumba di Torino, probabilmente un decennio or sono, nella quale si esibirono assieme a…

adele

Adele: 21 Reloaded. Perchè non sono i dischi che vendi, ma le cover…

…su YouTube che dicono quanto una singola canzone – o in questo caso un intero disco – ha sfondato. E non c’è dubbio che “21″ di Adele abbia letteralmente sfondato,…

fiorini

Gente che ne sa# 6: Il 2011 di Francesca “Fran” Fiorini

L’edizone 2011 di Gente che ne sa si chiude con la playlist di Francesca Fiorini, che fa un sacco di cose: blogger, conduttrice radiofonica (sulla webradio Radionation, di cui dirige…

Corrosion Of Conformity

Corrosion Of Conformity: siamo rimasti in tre!

A sette (!) anni di distanza dal precedente “In The Hands Of God” era lecito chiedersi cosa ne sarebbe stato dei paladini del crossover Corrosion Of Conformity. E la risposta…

« Post precedenti Post successivi »

cerca

Loading

seguici!

avete condiviso...

ultimi post

blogroll

newsletter

Inserisci la tua email per ricevere la newsletter settimanale! :)