fblogo Kico-On-Holiday-penguins-of-madagascar-11694823-1311-1080 Old Man Gloom blur Recensioni utili solo a seminar zizzania: Manowar – The Lord of Steel Ci sono momenti nella vita in cui uno dovrebbe dire "basta" all'uso indiscriminato dell'eyliner. Melvins Lite
Hot Tags: pop  Junk's Trunk  mp3  live  playlist  heavy metal  Doom metal  rock  

We learned more from a three minute record than we ever learned in school — B. Springsteen (No Surrender)

naviga

eventi

speciali

compile

PARTNER


Scorretto, misogino, volgare e irriverente. Seth Putnam, ci mancherai.

Nico Segantin ha postato questo articolo il 17/06/2011
Featured Metal + Punk Video //

Il mondo del “politicamente scorretto”  piange la morte di Seth Putnam. Un incipit del genere verrebbe certamente esecrato brutalmente dal protagonista, eppure Seth non è più tra noi da sabato scorso a causa di un sospetto attacco di cuore che lo ha ucciso alla ancor giovane età di 43 anni.

Il suo credo era  esplorare cinicamente (ma anche deridere il finto puritanesimo perbenista che ne resta scandalizzato) le bassezze umane più sordide senza paura, con un certo compiacimento anzi. A partire dal nome del suo gruppo gli Anal Cunt, moniker scelto appositamente per risultare il più stupido ed oltraggioso possibile (riuscendoci anche abbastanza, significa “vagina anale”!), continuando con anti-canzoni dalla risibile durata e dalla brutalità ai limiti del grottesco, per finire con delle tematiche assolutamente estreme e, per questo, sotto una certa ottica, ai limiti dello humor, per quanto nero possa risultare…

Bastano i titoli per dare un’idea: “Jack Kevorkian Is Cool”, “Recycling Is Gay”, “I Noticed That You’re Gay”, “Johnny Violent Getting His Ann Kicked By Morrisey”, “Howard Is Bald”, “Bald To The Bone”, “Ballad Of Baldness”, “I Just Saw The Gayest Guy On Earth”… e ovviamente “It, You’re a Metal Band”, il cui testo è qualcosa del tipo:

you’re not fucking hardcore, you’re not avant garde
you’re not punk rock, you’re just a fucking retard
you’re not something special, you’re not something new
you’re not fucking good, face it you’re a metal band!

Una band impossibile da amare e veramente facile da odiare da qualsiasi punto di vista la si consideri (“40 More Reasons To Hate Us” recita il titolo di un loro lavoro), tuttavia assolutamente consapevole del suo ruolo e anche menefreghista ed insofferente a qualsiasi critica e compromesso -non poteva essere altrimenti- resta senza il suo leader indiscusso e, per tanto, può dirsi estinta, nell’attesa che qualcuno sia abbastanza scorretto da raccoglierne la putrida eredità.

You tube: A.C- I lit your baby on fire

You tube: A.C.- I respect your feelings as a woman

You tube: A.C.- American Woman

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Leggi anche: Commenta!

cerca

Loading

seguici!

avete condiviso...

ultimi post

blogroll

newsletter

Inserisci la tua email per ricevere la newsletter settimanale! :)