fblogo Kico-On-Holiday-penguins-of-madagascar-11694823-1311-1080 Old Man Gloom blur Recensioni utili solo a seminar zizzania: Manowar – The Lord of Steel Ci sono momenti nella vita in cui uno dovrebbe dire "basta" all'uso indiscriminato dell'eyliner. Melvins Lite
Hot Tags: pop  Junk's Trunk  mp3  live  playlist  heavy metal  Doom metal  rock  

My my, hey hey Rock and roll is here to stay! — Neil Young

naviga

eventi

speciali

compile

PARTNER


Marina And The Diamonds: il pop ai tempi di internet

Francesco Eandi ha postato questo articolo il 08/12/2011
Audio Carne Fresca Featured Rock + Pop Video //

Una carriera nel pop, ai tempi di internet, richiede un fervore discografico compulsivo – almeno quanto quello della scena punk / hc degli anni ’80 e ’90. Vale a dire: full lenght? Sono out. Singoli e Extended Plays? Sono in. Mancano gli split (quelli del tipo “una band sul lato A, un’altra band sul lato B”), ma forse perchè a differenza dei 45 giri, gli mp3 non hanno lati da condividere.

Così Marina & The Diamonds, gallese di origini elleniche (Marina Lambrini Diamandis è il vero nome), dal 2010 ha partorito un solo album propriamente detto (“The Family Jewels”), ma in compenso si ritrova con tutto un fiorire di singoli, EP, riedizioni acustiche di altri singoli, remix e via dicendo che le consentono di aver qualcosa di nuovo da gettare in rete ogni pochi mesi. Con delle politiche markettare molto interessanti, caso mai vi occupaste di promozione tramite internet, del tipo scarica-questo-brano-gratis-ma-prima-dimmi-la-tua-email-così-entri-nel-mio-sistema-di-CRM-e-ti-posso-contattare-sempre.

Ma non siamo qui per parlare di marketing, quanto di musica, e allora c’è da dire che a perdersi nella produzione frastagliata e caotica della Diamandis ci si guadagna: non per niente è arrivata seconda nella classifica dei critici ed esperti del settore (qualsiasi cosa questo voglia dire) organizzata annualmente dalla BBC, la BBC Sound of 2010. Seconda dietro Ellie Goulding, un’altra che apprezziamo molto.

Oh, certo. Non è indie. Ma almeno non si spara le pose alla Lana Del Rey. E in ogni caso, sapete una cosa? Chissenefrega. Il prossimo anno dovrebbe uscire il secondo full lenght, ma un singolo è già stato anticipato – “Starring Role“, disponibile anche nell’ultima compilation di Penguins in free download. E un po’ di materiale è disponibile qui sotto. Fatevi un’idea. A me piace un sacco.

Una bella collezione di pezzi in streaming è presente sul solito ottimo wearehunted. E poi ci sono i video…

Aiutaci a diffondere Penguins Love To Rock! Clicca su uno dei seguenti: Leggi anche: Commenta!

cerca

Loading

seguici!

avete condiviso...

ultimi post

blogroll

newsletter

Inserisci la tua email per ricevere la newsletter settimanale! :)